ciclismo

Tour de France 2018, 3a tappa: secondo trionfo per Gaviria, Van Avermaet resta in gialla

Il colombiano precede Sagan e Greipel all'arrivo di Sarzeau, Van Avermaet conserva la leadership della classifica

Fernando Gaviria esulta dopo la vittoria della prima tappa del Tour 2018 - https://.com/letour

19:25 - 10 Luglio 2018
Quarta tappa e seconda vittoria per Fernando Gaviria al Tour de France 2018. Nella La Baule-Sarzeau, il colombiano della Quick Step-Floors ha ancora una volta precedeuto tutto, vincendo la volata e battendo il campione del Mondo Peter Sagan ed il tedesco Greipel. Una fuga in volata garantita ancora dall'ottima strategia del team di Gaviria, visto che ad aiutarlo nella volata è stato il compagno di squadra argentino Maximiliano Richeze. In classifica generale, non cambia nulla: la maglia gialla resta sulle spalle di Greg Van Avermaet.
 
Tappa a due volti: i primi 194 km caratterizzati dalla fuga di un quartetto composto da Anthony Perez (che guadagna un punto nella classifica della maglia a pois), Dimitri Clayes, Jerome Cousin e Guillaume Van Keirsbulck. Ad un km dalla fine, però, il gruppetto viene ripreso, e parte la fuga lanciata dalla Quick Step-Floors. Come Sagan, anche Kittel e Greipel soffrono la mancanza di supporto da parte dei compagni di squadra. A vincere è così Gaviria, che ottiene il secondo successo dopo la prima tappa, il nono stagionale e il 34esimo in carriera. Una doppietta colombiana che mancava dal 2002 con Botero. In maglia gialla, non cambia nulla: in vetta c'è sempre Greg Avermaet del Bmc Racing Team, a pari merito con il compagno di squadra, lo statunitense Tejay Van Garderen. Terzo Geraint Thomas a 3". Domani è in programma la quinta tappa, la Lorient-Quimper, 204.5 km con un percorso collinare.

Ti Consigliamo