calcio>serie a>napoliRisultati e Classifiche

Napoli, niente conferenza per Ancelotti: il motivo

L'ex allenatore del Milan non ha parlato in conferenza ma sembra intenzionato a riproporre il 4-4-2 con possibili sorprese

Carlo Ancelotti in Napoli-Fiorentina - Foto www.imagephotoagency.it

13:37 - 22 Settembre 2018
Dopo il deludente pareggio al debutto in Champions League con la Stella Rossa, l'allenatore del Napoli Carlo Ancelotti non parlerà in conferenza stampa alla vigilia del match dell'Olimpico Grande Torino contro il Torino di Walter Mazzarri. Niente di allarmante: il Napoli prosegue la tradizione del non mandare in conferenza il proprio allenatore dopo il match di Champions.
 
Per quanto riguarda la formazione, il tecnico di Reggiolo dovrebbe riproporre il 4-4-2 visto al Marakana di Belgrado contro i serbi della Stella Rossa, per avere maggior equilibrio a centrocampo e per cercare di arginare al meglio le azioni offensive dei granata. L'undici titolare degli azzurri dovrebbe vedere Ospina in porta, in difesa Hysaj sembra in vantaggio sul francese Malcuit, la coppia centrale Koulibaly-Raul Albiol e sulla sinistra il portoghese Mario Rui. A centrocampo, Allan e Zielinski restano i favoriti per una maglia da titolare anche se Ancelotti potrebbe farli rifiatare lanciando dal 1' il giovane croato Marko Rog e l'ex Bologna Diawara. Secondo le ultime indiscrezioni, in attacco Dries Mertens avrebbe vinto il ballottaggio con il polacco Arek Milik e dovrebbe essere affiancato da Lorenzo Insigne.

Ti Consigliamo