calcio

Mondiale, convocati: restano a casa l'eroe Götze e lo juventino Alex Sandro

Esclusioni eccellenti nelle liste di Germania e Brasile. Non c'è il tedesco Emre Can, tra i verdeoro assente l'infortunato Dani Alves

Alex Sandro - www.tuttosport.it

19:03 - 15 Maggio 2018

Fanno discutere le prime esclusioni eccellenti a un mese dall'inizio di Russia 2018. Germania e Brasile hanno diramato rispettivamente la lista dei 27 e 23 convocati e le sorprese non mancano. Mario Götze guarderà il prossimo Mondiale da casa. Il centrocampista del Borussia Dortmund ed ex Bayern Monaco, che ha deciso ai supplementari la finale di Brasile 2014, regalando alla Germania la sua quarta Coppa del Mondo, non è stato selezionato dal ct Joachim Löw per scelta tecnica. "Conosciamo benissimo le qualità di Mario - ha detto Löw -. In questa stagione non ha mostrato quel grado di forma necessario per il Mondiale: mi spiace per lui". Un duro colpo per i centrocampista, che ha trovato poco spazio nell'ultimo anno di Pep Guardiola al Bayern Monaco (2015-16), il cui rendimento al Borussia Dortmund (club nel quale è cresciuto e dove è tornato a giocare dal 2016-17) è stato condizionato da parecchi infortuni. Nella lista dei 27 preconvocati non c'è nemmeno il centrocampista del Liverpool Emre Can, bloccato in queste settimane da un problema muscolare.

Non prenderà parte alla rassegna iridata nemmeno il terzino bianconero Alex Sandro, che ha perso il ballottaggio con Filipe Luis dell'Atletico Madrid: il giocatore della Juve ha perso il posto da riserva del madridista Marcelo sulla fascia sinistra della difesa. Assente anche il terzino del Psg Dani Alves, che ha subito la lesione al ginocchio destro. Come laterali bassi il ct Tite ha scelto Danilo del Manchester City e il Fagner del Corinthians.


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI