calcio>euro 2016

Portogallo, Ronaldo: "Tutto può succedere, ci credo"

L'attaccante lusitano in vista della finale di Euro 2016: "La Francia avrà l'intero Paese dalla sua, ma in questo torneo nessuno ci ha battuto"

L'esultanza di Cristiano Ronaldo - Foto www.imagephotoagency.it

15:53 - 9 Luglio 2016

"La Francia avrà l'intero Paese dalla sua parte, ma noi faremo la nostra parte: io credo fortemente nella vittoria, così come i miei compagni". Cristiano Ronaldo non ci sta a fare la parte della vittima sacrificale e lancia il suo Portogallo verso la finale di Euro 2016, in programma domenica sera a Parigi: "Lotteremo fino alla fine, dall'inizio del torneo nessuno ci ha battuto e spero che non ci riesca neanche la squadra di Deschamps", afferma l'attaccante alla vigilia del grande match in un'intervista rilasciata al sito dell'Uefa.


"Vincere con la Nazionale è un qualcosa che ho sempre sognato, potrebbe essere una soddisfazione enorme - aggiunge CR7, che in semifinale col Galles ha trovato il gol che ha sbloccato la partita -. Sarebbe fantastico per me, per i miei compagni, per il mio Paese e per tutta la comunità lusitana qui in Francia". Per Ronaldo potrebbe essere una clamorosa rivincita, dopo il ko in finale nel 2004 contro la Grecia: " Sono contento - conclude il fenomeno del Real -. Perché ho sempre voluto giocare ancora una finale e ora finalmente posso".


Ti Consigliamo

monaliza.kiev.ua

https://www.chemtest.com.ua

https://alfaakb.com