calcio>euro 2016

Francia, Deschamps: "La pressione? Non snaturiamoci"

Il ct dei transalpini in vista della finale di Euro 2016 col Portogallo: "E' un momento eccezionale. Pensiamoci, ma non troppo"

Didier Deschamps - Foto www.imagephotoagency.it

16:53 - 9 Luglio 2016

"La finale col Portogallo? E' una possibilità unica: bisogna pensarci, ma non troppo". E' un consiglio che Didier Deschamps mette in mano alla sua Francia in vista dell'ultimo atto di Euro 2016, in programma domenica sera a Parigi: "E' un momento eccezionale, un privilegio - commenta il ct transalpino alla vigilia della partitissima di Saint Denis -. Non bisogna cambiare quello che siamo abituati a fare, l'obiettivo è arrivare con il massimo di calma ma anche di concentrazione possibile".


Lui, che è stato campione d'Europa a scapito proprio dell'Italia, sa bene cosa vuol dire alzare quel trofeo: "Sì ma adesso per me è molto diverso - sorride Deschamps -. E' meglio scendere in campo. In panchina vivo in pieno la partita ma è frustrante non potersi infilare gli scarpini e giocare". Sicuramente la finale era uno degli obiettivi che l'ex centrocampista della Juventus si è posto quando ha accettato la panchina dei Blues: "E' una partita che avrà delle conseguenze, soprattutto per i giocatori. Possiamo diventare campioni d'Europa e dobbiamo cogliere questa opportunità".


Ti Consigliamo

www.lkredit.com.ua

profvest.com/

https://alfaakb.com