Ginocchiere da pallavolo, come sceglierle

ginocchiere
istockphotos

La pallavolo non è uno sport che richiede un particolare abbigliamento. Basta una maglietta, un pantaloncino, una scarpa apposita e dei buoni calzini. Tuttavia, ciò che più contraddistingue la tenuta del pallavolista, è un accessorio indispensabile: la ginocchiera. Le ginocchia sono articolazioni delicate, e il compito delle ginocchiere è quello di proteggerle da eventuali colpi e cadute. Oltre che permettere di scivolare sul campo in tutta sicurezza. Inoltre il ginocchio è una parte del corpo che durante le azioni di gioco viene molto sollecitata, e la ginocchiera può aiutare molto nel tenerlo saldo, aumentano notevolmente la sicurezza.

Ginocchiere classiche:

Ginocchiere, quali caratteristiche devono avere

Ma come si scelgono? Esistono molti modelli di ginocchiera, e in linea di massima è solo l’esperienza che insegna qual è il migliore, o più adatto all’atleta in questione. Chi gioca sempre in ricezione (libero) o a fasi (opposto) avrà naturalmente bisogno di ginocchiere particolarmente resistenti, durevoli, capaci di limitare il più possibile l’impatto. Mentre che gioca principalmente in attacco (centrale) o in alzata non avrà bisogno di un accessorio particolarmente hi-tech. Ma sceglierne uno di qualità è sempre importante, per minimizzare il rischio di infortuni. Naturalmente anche il livello di gioco può fare la differenza: agli inizi basteranno delle ginocchiere semplici, che evitino lividi e abrasioni. Mentre ad alti livelli si avrà bisogno di sostegni adeguati e accessori professionali, con cuscinetti distribuiti anatomicamente.

Scopri il

Esistono modelli di ginocchiera molto alti, fascianti, che coprono buona parte della gamba. Questi sono consigliabili a chi ha la necessità di tenere ben salda l’articolazione. Se si gioca in ruoli di ricezione, è bene acquistarne un paio con una buona imbottitura, che rimangano ben salde. Devono avere un tessuto elastico, che non le faccia scivolare in fase di gioco. Le migliori ginocchiere sono pensate per permettere al ginocchio di piegarsi in modo naturale, senza fare resistenza. E naturalmente devono essere traspiranti. Infine, è importante che la taglia sia perfetta, sia per evitare di perderle con il movimento (se sono troppo larghe) sia perché non blocchino la circolazione (se sono troppo strette). Se ne avete acquistato un paio della misura sbagliata non accontentatevi, fate il reso e acquistate il modello giusto.

Ginocchiere alte e fascianti:

https://velotime.com.ua

shopvashtextil.com.ua/catalog/index/73-pokryvala-u-pledy/0/75